zurück    
   

Hypo Alpe Adria - 1.Preis

2005 Udine - IT
architektur: Morphosis USA
     
     
Jury:
"Il progetto vincitore, semplice e chiaro, modella il suolo introducendo dislivelli e scarpate con una duplice funzione: una a scala territoriale, come un segno "land art" che disegna una fioritura blu sulle scarpate e sulle rotatorie territoriali, visibile sia dal basso che dagli uffici; l'altra, a scala puntuale, con funzione di mascheratura e filtro del grande parcheggio alberato interno. Ottima l'integrazione con il progetto generale di Morphosis"



stadtfloss
 
L'edificio principale con la struttura a vela suggerisce velocità e dinamismo - assomiglia ad una nave in partenza: lo sguardo dal ponte di comando in avanti, in cerca di esplorare nuova terra.
Spinto da questa forza architettonica, la terra si muove; zolle erbose si rialzano come onde emesse da una nave e nella loro bocca appaiono scarpate tinte in blu. Il dialogo tra progresso e sicurezza, tra voglia di cose nuove e rispetto per cose cresciute, tra la struttura architettonica e il paesaggio delle colline moreniche si rispecchia in questo paesaggio modellato. La modellazione si potrebbe estendere anche sulle strutture in vicinanza creando identità dell'intera zona circostante.Nel prato alberato al sud del parcheggio due zolle si spingono, leggermente inclinate, fuori della terra modellando due scarpate di 30 gradi che fioriscono in blu. Le zolle delimitano lo spazio ricreativo verso sud ombreggiando l'asilo nido dalla strada e lasciando libero un'asse verde che porta fino agli edifici direzionali.

Mandorle e Albizie nel prato fiorito riprendono in modo leggero la sistemazione dei Liriodendron del parcheggio ed insieme ai fiori del prato invitano al relax. La tipologia del prato fiorito si ripete anche lungo il tetto verde sopra l'archivio e su tutte le aree dedicate a prato, rendendo omogeneo l'aspetto dei vari livelli tra costruito e spazio libero - inoltre la varietà e qualità ecologica delle erbe e fiori del prato fiorito possono simbolizzare i successi e affari prosperanti di un'azienda internazionale.
Le due scarpate blu si mettono in scena - tinte in colore blu dalla fioritura dei diversi arbusti, perenni e bulbi. Due punte intense di fioritura rendono spettacolare e invitante questa zona sia da vicino sia da lontano. Panchine inserite nella scarpata invitano ad intrattenersi in questo paesaggio dinamico. Nel colore blu si rispecchia anche il colore del logo dell'Hypo Alpe Adria Area, un gioco che di notte verrà sottolineato da un' illuminazione ad effetto sulle punte delle scarpate, mentre due fasce di luce nella pavimentazione del parcheggio guidano verso le due zolle.
Per il parcheggio è prevista un'illuminazione a palo con proiettore ad emissione diretta e indiretta. Una buona distribuzione della luce diretta e lo sfruttamento della fonte indiretta consente di ottenere luce funzionale per la zone di parcheggio e manovra ed abbastanza luce morbida per accennare appena le fitte chiome dei Liriodendron che con il passare del tempo formeranno un nuovo livello verde .
Scia boschiva nord e scia arbustiva est:
Per l'area a nord dell'edificio e lungo il perimetro orientale, concettualmente corrispondendo alla scia della nave, è prevista una fascia di vegetazione molto fitta, strutturata nelle altezze e volumi con le varie specie arbustive. Il recupero di una fitocenosi tipica per questa zona climatica, dall'aspetto compatto e tranquillo. Questa piantumazione scherma l'edificio dal margine stradale e lo fa emergere dal paesaggio
top
home   büro   projekte   wettbewerbe   plus   kontakt   impressum   drucken